Sensori di posizione
potenziometrici lineari

OPKON Ltd, fondata nel 1993 ad Istanbul, contribuisce all’industria del proprio Paese tramite l’attività di ricerca e sviluppo e la produzione di numerosi sensori e dispositivi elettronici non fabbricati in precedenza, per questo è oggi riconosciuta come azienda leader e pioniera del suo settore nazionale. L’azienda realizza i suoi prodotti secondo gli standard di qualità ISO 9001-2008 e oggi rappresenta la Turchia in 6 continenti ed in più di 28 paesi.

A cosa serve un sensore di posizione potenziometrico lineare?

Un sensore di posizione potenziometrico lineare è utilizzato per misurare la posizione lineare di un oggetto in modo preciso e affidabile. Questi sensori trovano applicazione in una vasta gamma di settori industriali e tecnologici grazie alla loro capacità di fornire misurazioni accurate e una lunga durata operativa.
Un sensore di posizione potenziometrico lineare è uno strumento essenziale per misurare e controllare la posizione lineare in molte applicazioni industriali e tecnologiche. Grazie alla loro precisione, robustezza e lunga durata, questi sensori contribuiscono a migliorare l'efficienza operativa dei macchinari e la qualità dei processi in cui sono utilizzati.
Il principio di misurazione del potenziometro si basa sul divisore di tensione piuttosto che sull'informazione di posizione assoluta. Divide proporzionalmente una tensione applicata sul suo intervallo operativo e fornisce un'uscita proporzionale rilevante alla posizione del cursore.

I potenziometri offrono una grande flessibilità di intervallo di tensione di alimentazione (5-48 V CC) per adattarsi ai dispositivi utilizzati.

Questi trasduttori hanno un drift di temperatura molto basso e una struttura meccanica robusta, utilizzati per molte macchine industriali e possono essere utilizzati a temperature molto basse e alte (-40°C...+85°C).

I potenziometri Opkon sono prodotti con tecnologia di plastica conduttiva. Sono regolati a un alto livello di precisione con speciali macchine di rifinitura laser.

Sono disponibili diversi modelli con molte lunghezze di misurazione e strutture meccaniche.

Perchè scegliere i sensori di posizione potenziometrici lineari di Opkon?

Caratteristiche principali:

✅Intervallo di Misurazione: 30 - 1000 mm
✅Risoluzione Infinita: Precisione eccellente con risoluzione infinita
✅Ripetibilità: <0,01mm
✅Vita Meccanica Lunga: 100 milioni di cicli
✅Installazione Facile: Staffe di fissaggio incluse
✅Protezione IP: IP67

Disponibili in versione lunga corsa:
I potenziometri lineari a corsa lunga di OPKON sono progettati per offrire misurazioni di posizione precise e affidabili in applicazioni industriali. Con un intervallo di misurazione da 30 a 1000 mm, questi sensori offrono una risoluzione infinita, eccellente ripetibilità (<0,01mm) e una lunga vita meccanica fino a 100 milioni di cicli. La protezione IP67 garantisce resistenza agli agenti esterni, rendendoli ideali per ambienti difficili.

Disponibili in versione breve corsa:
I potenziometri lineari a corsa breve di OPKON sono ideali per applicazioni che richiedono misurazioni precise in spazi ristretti. Con un intervallo di misurazione da 10 a 400 mm, questi sensori offrono alta linearità (fino a ±0,05), lunga vita meccanica (50 milioni di movimenti) e un design compatto per una facile integrazione.

Scarica la scheda tecnica

Alcuni settori applicativi per l'utilizzo dei sensori di posizione potenziometrici

Automotive

Controllo della posizione dei pedali, sedili e sospensioni nei veicoli.
Monitoraggio della posizione dei componenti del motore.

Aerospaziale

Misurazione della posizione degli attuatori nei sistemi di controllo del volo.
Monitoraggio delle posizioni nelle strutture e nei meccanismi degli aeromobili.

Ingegneria Meccanica

Misurazione della posizione di pistoni idraulici e pneumatici.
Monitoraggio delle posizioni in sistemi di movimentazione e trasporto.

Automazione industriale

Controllo e monitoraggio della posizione di attuatori lineari.
Misurazione della posizione in macchine utensili e robot industriali.

Macchine Edili e Agricole

Controllo della posizione dei bracci e delle benne negli escavatori e nelle macchine agricole.
Monitoraggio della posizione di sollevatori e altri attrezzi.

Cartiera

Misurazione della posizione delle bobine di carta e controllo del tensionamento durante il processo di produzione, assicurando una distribuzione uniforme e minimizzando i difetti.
Monitoraggio della posizione di sollevatori e altri attrezzi.

Per maggiori informazioni sui sensori di posizione potenziometrici lineari