Valvole oleodinamiche
e pneumatiche
di sicurezza

Fortress Safety progetta e produce sistemi di sicurezza custom, proteggendo la produttività dei macchinari e le vite degli operatori in luoghi di lavoro pericolosi. Perché gli interblocchi? L’interblocco è un dispositivo utilizzato per controllare due o più operazioni interdipendenti che devono avvenire in una sequenza predeterminata, se necessario controllate a distanza o con un ritardo temporale (EN ISO 14119).

Cos'è Fluidsentry ?

Fluidsentry è una gamma di prodotti per l'isolamento e l'indicazione della potenza fluida che controllano e isolano il flusso e la pressione dei sistemi di potenza fluida.

Fluidsentry garantiscono che la pressione del fluido a valle venga restituita in sicurezza al serbatoio o esaurita tramite mezzi ridondanti per proteggere contro i guasti a punto singolo.

La tecnologia delle valvole oleodinamiche e pneumatiche di sicurezza è progettata come interfaccia tra l'operazione di potenza fluida e i circuiti di sicurezza elettrici delle macchine. I sistemi di valvole di sicurezza a doppio monitoraggio sono adatti per applicazioni fino alle categorie 3 e 4 in conformità con ISO 13849 e AS4024.1.

Perchè scegliere Fluidsentry

La potenza fluida attraverso idraulica e pneumatica è un metodo affidabile e altamente preciso per applicare, spostare e rimuovere carichi. In tutti i sistemi, è presente un livello di rischio poiché la potenza fluida mantiene un carico nella transizione tra i movimenti: il movimento primario per applicare il carico e il movimento secondario per rimuoverlo.

Se la pressione idraulica e pneumatica viene persa durante questa transizione, le modalità di guasto possono comportare movimenti imprevisti e imprevedibili, con conseguente rischio di infortunio per gli operatori.

La protezione contro i pericoli della potenza fluida deve essere progettata secondo gli stessi requisiti dei sistemi elettrici. Le valvole Fluidsentry vengono utilizzate per eliminare gli incidenti sul lavoro e garantire la sicurezza degli operatori delle macchine, soprattutto durante le operazioni più pericolose.

Ridondanza di sicurezza

✅ Dispositivi offerti con doppio canale di sicurezza e doppio canale di scarico (pneumatico) e uscite per serbatoio (idraulico)

Retrofit

✅ integrazione facile di questa tecnologia nel tuo sistema anche in retrofit

Robusto e durevole

✅ Costruito per garantire una lunga durata operativa

Facile manutenzione

✅ con un "single tool swap" le unità possono essere rettificate e ricertificate facilmente e velocemente

Scarica la scheda tecnica

Possibilità di connettività Ethernet

Fortress offre un modulo aggiuntivo per consentire la comunicazione delle informazioni di sicurezza su reti PROFINET o Ethernet/IP. Le soluzioni in rete Fortress possono incorporare funzioni di controllo come pulsanti, indicatori luminosi e arresti di emergenza, oltre a interblocchi, insieme a un prodotto di potenza fluida monitorato.

Questa soluzione facile da installare riduce i costi associati al tempo di cablaggio, alla costruzione dei pannelli, all’acquisizione di contenitori, moduli I/O, terminali, cavi multicore e connettori industriali per i prodotti di potenza fluida monitorati.

Possibilità di connettività con Interblocchi

Per massimizzare la comunicazione hardware e risparmiare sui costi di acquisto, i sistemi possono essere configurati per utilizzare i 3 ingressi di sicurezza a doppio canale disponibili per modulo di rete. Ad esempio, i moduli di rete possono essere configurati in interblocchi di accesso al cancello con un pulsante di arresto di emergenza e una connessione esterna a un prodotto di potenza fluida monitorato.

Le possibilità con una soluzione Fortress non si fermano qui; il controllo degli accessi ti consente di regolare chi può accedere ai macchinari all’interno di uno spazio protetto, limitandolo a chi ha le autorizzazioni pertinenti.

Guarda il video

Massimo livello di sicurezza, fino a Cat. 4, SIL 3, PLe.

Per maggiori informazioni su Fluidsentry