Fortress Interlocks progetta e produce sistemi di sicurezza custom, proteggendo la produttività dei macchinari e le vite degli operatori in luoghi di lavoro pericolosi.

Perché gli interblocchi? L’interblocco è un dispositivo utilizzato per controllare due o più operazioni interdipendenti che devono avvenire in una sequenza predeterminata, se necessario controllate a distanza o con un ritardo temporale (UNI EN ISO 14119).   

Negli ultimi 40 anni Fortress è stata riconosciuta nel settore per il design innovativo, la robustezza dei prodotti e l’affidabilità della sua ingegneria al passo con l’innovazione.

La sede centrale è a Wolverhampton (Regno Unito), con uffici di supporto e strutture di produzione in tutto il mondo, LAS A&S Srl è partner autorizzato e ufficiale per il mercato italiano.

Serie amGardpro

Scarica il catalogo

Interblocchi di sicurezza HEAVY DUTY per applicazioni gravose con forza di ritenuta fino a 10.000 N. Elettroserrature e interruttori con moduli a chiave certificati SIL3 PL-e. Attuatori per porte a battente o scorrevoli, pulsanti per sblocco dall’interno, varie configurazioni e alloggiamenti inferiori per comandi di selezione o di emergenza.

Disponibili anche versioni con protocolli di comunicazione industriale, versioni dal corpo slim (40 mm) o totalmente in acciaio INOX con vasta gamma di piastre di fissaggio dedicate.

Serie Frank

Scarica il catalogo

Frank è il rivoluzionario sistema per il controllo e gestione degli accessi industriali tramite badge RFID. Previene accessi non autorizzati o spegnimenti macchina lesivi alla produttività.
Utilizzando badges (anche preesistenti), gli ingressi in aree pericolose vengono monitorati fornendo diversi livelli di “permessi” agli operatori. Comunicazione in protocolli PROFINET/PROFIsafe o EtherNet/IP. L’analisi dei dati, della produttività e la gestione dei permessi avviene tramite Local/Master controller semplice e intuitivo.

Serie tGard

Scarica il catalogo

Interblocchi di sicurezza a chiave per applicazioni su ripari leggeri con forza di ritenuta fino a 2500 N. Porte scorrevoli o a battente, sblocco dall’interno, varie tipologie di attuatori e alloggiamenti inferiori per pulsanti di selezione o di emergenza. Terminali a connettore o morsettiere interne, disponibili versioni con RFID a bordo dell’elettroserratura.

Serie mGard

Scarica il catalogo

Interblocchi di sicurezza meccanici serie mGard per applicazioni gravose in certificazione SIL3 PL-e. Sezionatori di inizio procedura semplici o a solenoide. Applicazioni in campo, anche senza cablaggio tramite dispositivi molto robusti, per ambienti ATEX.

Serie ATOM

Scarica il catalogo

Dispositivo di interblocco a solenoide RFID ad alta codifica, compatto e ultra-robusto. L’alloggiamento in metallo e l’elevata forza di ritenuta (12.000 N) rendono ATOM adatto per applicazioni industriali gravose. Collegabile in serie con uscite OSSD e led di diagnostica a bordo, ha un attuatore

autocentrante con elevata tolleranza al disallineamento. Disponibile in versione totalmente stainless steel per applicazioni settore food, pharma ecc.